closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Appello da Torino: studenti e studentesse, Rete Knowork

Il prossimo 11 luglio i primi ministri Ue si incontreranno a Torino in un summit sulla disoccupazione giovanile. Fin d’ora sappiamo a quale teatrino assisteremo: i leader dichiareranno «guerra alla disoccupazione», ma lo faranno considerando l’assenza di lavoro come un «dramma» casuale, e non come frutto di scelte politiche neoliberali. E conosciamo già anche la soluzione che presenteranno: come negli ultimi trent’anni, verrà ripetuto che una maggiore flessibilità genera aumento dell’occupazione. A dispetto di ogni seria statistica. La risposta a milioni di disoccupati sarà dunque l’ennesimo racconto della favola della flessibilità, che nasconde dietro a sé la precarizzazione totale, l’altra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.