closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Anubi il dio sciacallo con occhio stellato

Graphic Novel. "Non è un uomo, non è un dio e nemmeno un cane...è la punta più bassa del vivente e quindi esattamente quello che volevamo esplorare: un perdente nato"

Idolo caduto, il dio egizio dell'aldilà Anubi sorride con un campari in mano, sulla soglia del bar di paese. È lui il protagonista della prima graphic novel di Marco Taddei (testi) e Simone Angelini (disegni), coppia cresciuta nel panorama del fumetto underground, già autrice di “Storie brevi e senza pietà” (Bel-Ami Edizioni, 2012), che firma quest'anno per GRRRZ Comic Art Books un romanzo di oltre 300 pagine. Il dio sciacallo si staglia poderoso nella sua bidimensionalità su una copertina bianca come la sua tshirt, protagonista di una nuova vita, che ha piuttosto l’aspetto di una avventurosa discesa agli inferi. L'inferno,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi