closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Antropologia dell’istinto alla cooperazione

Psicologia. In «Storia naturale della morale umana» Michael Tomasello cerca di spiegare, in termini evoluzionistici, l’imparzialità di chi antepone ciò che è socialmente giusto al vantaggio individuale

Michael Tomasello è una delle figure più rilevanti della galassia teorica chiamata «scienze cognitive», un paradigma di ricerca che mette tra i suoi obiettivi principali l’individuazione dei tratti specie-specifici della natura umana in un’ottica evoluzionista: nel suo ultimo saggio, Storia naturale della morale umana (Raffaello Cortina, pp. 255, euro 25,00), il direttore del Max Planck Institute per l’Antropologia Evoluzionistica di Lipsia offre al lettore un ambizioso quadro ricostruttivo. Attraverso i risultati delle più recenti scoperte paleoantropologiche e soprattutto per mezzo di esperimenti sul comportamento sociale di scimpanzé e bambini in età prescolare, Tomasello cerca di fornire una spiegazione di uno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.