closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Anthus, il crooner del Mediterraneo

Musica. Con il terzo album «Calidoscopic», l'artista di origini siciliane ma formatosi a Dublino - crea una musica meticcia dove si ritrovano elementi jazz ed etnici

Anthus

Anthus

Calidoscopic è il terzo album del cantante, arrangiatore e compositore (autore di testi e performer) Anthus, dopo Dreamer e Profundament Jazz (2015). Artista apolide - siciliano di origine, apertosi al jazz a Dublino – è ora radicato in Catalogna con presenze nei festival (Barcellona, Girona, Aro, Terrassa) e vari riconoscimenti. Anthus crea una musica meticcia a livello sonoro e linguistico. In essa il messaggio più esplosivo è quello di una convivenza creativa e visionaria di vari elementi, quasi una metafora di come dovrebbero essere le società europee odierne. Lo abbiamo intervistato. Per il premio Enderrock lei è «Miglior artista rivelazione»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.