closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Anna Rossomando: «Chi aggredisce Zingaretti sperando di ottenere le primarie resterà deluso»

Intervista. La vicepresidente del Senato (Pd): sbagliato affrontare la crisi sociale con le ricette del 2007. Destra e sinistra esistono anche col governo Draghi

Anna Rossomando, vicepresidente del Senato (Pd)

Anna Rossomando, vicepresidente del Senato (Pd)

«Se qualcuno, dentro il Pd, pensa che con questa aggressione alla segreteria di Zingaretti potremo aumentare i voti, diventare più espansivi, allora vorrei dirgli sommessamente che ha sbagliato strada. Che questo assalto sarà respinto. Se invece si vuole discutere seriamente di quali ceti sociali vuole rappresentare un partito di sinistra nel 2021, di ricette per uscire dalla crisi dando risposte anche ai tanti esclusi, del ruolo dello Stato nell’economia, allora siamo tutti pronti. Lo faremo a partire dall’assemblea di metà marzo». Anna Rossomando, vicepresidente del Senato, esponente di punta dell’area di Andrea Orlando, tenta in ogni modo di non entrare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.