closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Aneddoti strampalati, immersi nelle sonorità di un ego russo

Narratori russi. Nei «Taccuini» di Sergej Dovlatov frasi casuali, lapsus, sentenze lapidarie raccolte da un geniale collezionista di linguistici objet-trouvé e di umane incongruenze

«Credo nello Spirito Santo della prima persona». La formula con cui Philippe Lejeune ribadiva nel 1986 la propria incrollabile fede nella scrittura autobiografica avrebbe potuto essere tranquillamente sottoscritta anche da Sergej Dovlatov, autore leningradese che della contaminazione divertita tra letteratura e vita aveva fatto una costante della sua prosa. Da Regime speciale al Parco di Puskin, passando per i più lievi (in apparenza) La filiale o La marcia dei solitari, la esibita manipolazione dei dati autobiografici nasconde per Dovlatov la speranza di riscattare la propria esistenza dall’inevitabile compromesso con il reale, trasformandola in una entità esteticamente compiuta, ossia in fabula....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.