closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Andrea Liberovici, parole e note

Musica. Compositore, regista e cantautore italiano porta in scena con Helga Davis «Trilogy in Two», spettacolo che è una sorta di punto a capo con ripartenza.

Helga Davis

Helga Davis

Nel 1996, quasi un quarto di secolo fa, Andrea Liberovici, compositore, musicista e uomo di teatro fondò con Edoardo Sanguineti il “Teatro del Suono”. Consapevole che, per chi ha pratica di parola e di note assieme (e lui veniva da una storia personale in cui parole e suono c’entravano alla pari), mettere in scena un nuovo lavoro significa “ avere qualcosa da dire, e che deve funzionare”. Come parola e come suono assieme. E a prescindere dai generi musical proposti, sfiorati, fatti intuire. Helga Davis è un corpo asciutto di afroamericana palpitante di parole e di suoni. Ha una voce...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.