closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Andrea Guerra, nel cuore del paesaggio

Intervista. «I luogi dell’anima», un festival ispirato a Tonino Guerra, padre di Andrea, autore di colonne sonore e presidente della kermesse

Andrea e Tonino Guerra

Andrea e Tonino Guerra

Abbiamo incontrato Andrea Guerra – presidente del festival «I luoghi dell’anima», famoso autore di colonne sonore e figlio del poeta, scrittore e sceneggiatore di buona parte del cinema italiano e di capolavori internazionali, per saperne di più di questa iniziativa alla sua prima edizione. Ci racconti la genesi del festival? Questa è la prima edizione del festival che è, per certi aspetti, un risultato del lavoro pregresso svolto dall’Associazione Tonino Guerra. Fin dagli anni Ottanta, mio padre fu precursore di un pensiero che oggi si potrebbe chiamare slow, tanto da ispirare – per esempio – gente come Carlin Petrini quando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi