closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Andrea Ferraris, disegni ipotetici per vite precedenti

Graphic. Nel suo ultimo volume l'autore racconta la storia di Sarvari, la figlia adottiva: «Una zanzara nell'orecchio»

Si parla spesso di fumetto d’autore e Andrea Ferraris vanta in questo senso, una traiettoria singolare: dopo aver lavorato per molti anni disegnando per Disney, la spinta a sperimentare e percorre strade indipendenti lo ha portato al romanzo. Ha firmato lavori notevoli di stampo storico come Churubusco e La lingua del diavolo e un reportage narrativo La Cicatrice dal Muro, al confine tra Messico e Stati Uniti. Il suo nuovo libro, uscito con Einaudi è sì un fumetto di realtà ma con un determinante approccio soggettivo visto che racconta la storia di Sarvari, la bambina indiana che lui e la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi