closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ancora un’ondata colonizzatrice

Palestina. Nel giorno in cui Israele si prepara a liberare 26 prigionieri l'annuncio di quasi mille nuove case per coloni. L'ennesima mazzata sui negoziati di pace

Insediamenti ebraici in costruzione in Cisgiordania

Insediamenti ebraici in costruzione in Cisgiordania

A poche ore dal rilascio dei primi 26 dei 104 prigionieri palestinesi che Israele ha promesso di liberare come atto di buona volontà verso i negoziati di pace, la tensione in Israele non si era stemperata: ieri la Corte Suprema ha rigettato l’appello presentato da un gruppo di familiari di vittime di attacchi. Un rilascio previsto per la mezzanotte di ieri e preceduto da una nuova ondata colonizzatrice: dopo l’annuncio del ministro Ariel – 1.200 unità abitative tra Gerusalemme Est e Cisgiordania – ieri il Comune di Gerusalemme ha approvato la costruzione di altre 942 case per coloni nell’insediamento di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.