closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Egitto, ancora sangue sul voto, quattro agenti uccisi a Giza

Egitto. E intanto Renzi si coordina con al Sisi

Quattro poliziotti egiziani sono stati uccisi in un agguato nel quartiere meridionale del Cairo di Giza. Si sarebbe trattato di un vero omicidio mirato, perpetrato da uomini mascherati. Gli assalitori si trovavano a bordo di una moto e hanno aperto il fuoco contro un check-point della polizia egiziana ad Abul Nomros sulla strada che porta alle Piramidi, uccidendo gli agenti, prima di fuggire. Nessun gruppo ha fin qui rivendicato l’attacco. Nell’agguato sono morti due sotto-ufficiali e due poliziotti di leva. Appena quattro giorni fa l’hotel Swiss Inn era stato attaccato nel capoluogo del Sinai di al-Arish. In quel caso avevano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi