closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Anche per il packaging le aziende devono soddisfare l’occhio del cliente

Rifiuti. «Chi consuma ha in mano il mercato: se vuole la carta le aziende faranno imballaggi di carta, anche se è meglio la plastica»

Attilio Catapan, consulente di varie aziende come esperto di packaging, conferma che attualmente non c’è una direzione prevalente per quanto riguarda l’utilizzo di materiali o tecnologie. «È il consumatore ad avere in mano il mercato: se pensa che comprare carta sia meglio che comprare plastica, le aziende produrranno imballaggi di carta. Magari la plastica può essere riciclata meglio, ma oggi le imprese tendono a soddisfare l’occhio del cliente. Si limitano a cavalcare i trend, piuttosto che muovere il mercato verso la vera sostenibilità». Quali sono le tendenze? «Il compostabile, che viene associato alla disgregazione ambientale, piuttosto che il mono-materiale, per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi