closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Anche Marx tirava di fioretto

Sport. Il libro di Sergio Giuntini racconta il rapporto tra sinistra e sport in Italia

"Mensur" di Gustaf Adolf Closs (1890)

Le molteplici sinistre nate tra il 1892 e il 1992, sono state incapaci di affrontare le problematiche sportive, anzi hanno considerato lo sport oppio dei popoli. Alla sinistra caratterizzata dall’ “l’antisportismo” del primo Novecento non mancarono elaborazioni di Turati, Gramsci, Togliatti, Berlinguer, sul tema dello sport e soprattutto l’esistenza di strutture organizzative, come i “ Ciclisti rossi”, l’Associazione escursionisti italiana (Ape) e l’Associazione proletaria educazione fisica (Apef), dalle cui file proveniva Giuseppe Tonani la medaglia d’oro alle olimpiadi di Parigi del 1924 nel sollevamento pesi, l’esperienza del settimanale sportivo Sport e Proletariato, che vendeva diecimila copie e vissuto con fastidio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.