closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Anche la rivista «Inchiesta» compie i suoi primi cinquant’anni

Editoria. La sua grande forza è stata quella di immaginarsi all’incrocio tra discipline diverse

Stessa età, radici simili. Il manifesto e Inchiesta quest’anno compiono e festeggiano cinquant’anni di vita. Il legame tra il nostro collettivo e la rivista che ha coniugato sociologia, lotte sociali e sindacali è indissolubile. Tanto che il primo numero di Inchiesta uscì utilizzando la struttura editoriale de il manifesto mensile. COME RACCONTA Vittorio Capecchi, fondatore e ancora direttore editoriale della rivista ora trimestrale, «il regalo fatto dai compagni del manifesto fu decisivo per intraprendere questa avventura: la griglia grafica ci facilitò di molto il compito anche perché noi non avevamo esperienze editoriali». Appena avuto il via libera, Raimondo Coga, «patron»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.