closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Anche in Slovenia avanza la destra populista

Europa. Oggi al voto per il rinnovo del parlamento. In testa ai sondaggi il partito di destra anti-migranti Sds guidato da Janez Jansa

La piccola Slovenia si prepara a rafforzare il fronte dei populisti europei. Con poco più di due milioni di abitanti, un’economia che può vantare un segno positivo anche grazie ai fondi ricevuti da Bruxelles, questo Stato dell’Europa centrale entrato 14 anni fa a far parte dell’Unione europea si reca oggi alle urne per eleggere il nuovo parlamento e tutto lascia pensare che anche a Lubiana, come già in altre capitali europee, si registrerà un trionfo di formazioni antimigranti e antieuropee. I sondaggi danno infatti in testa il Partito democratico sloveno (Sds) di Janez Jansa, leader della formazione di destra e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.