closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Anche Fulmine invecchia male

EverTeen. «La casa di riposo dei supereroi» di Davide Calì, per Biancoenero editrice, nella nuova collana Minizoom.

Una volta c’era Fulmine, l’uomo più veloce della terra. E anche Siberia, che «quando schioccava le dita, scatenava una tempesta di neve». Erano tanti i supereroi e avevano tutti dei superpoteri. Il problema è che, nonostante le loro doti poco umane, nessuno ha pensato di renderli immortali e anche loro hanno subìto le ingiurie del tempo. Eccoli allora nella casa di riposo tutti insieme: sono in pensione, un po’ ingrassati, qualcuno è diventato sordo, qualcun altro è attaccato dalla demenza senile e ripete in loop le stesse frasi. Testa di Ferro «cigola come una vecchia carriola» e la vista di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.