closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Migranti, Di Maio sfida la Ue: «Non paghiamo più i contributi»

Fermiamoli. Il vicepremier: «Decida sugli sbarchi». Ma sulla missione Sophia l’Ue dice no all’Italia

Puntuale ieri sera è arrivato il ricatto, che ormai sembra essere diventato la forma preferita di comunicazione del governo giallo verde. «Se domani (oggi, ndr) non esce nulla sulla Diciotti e sulla redistribuzione dei migranti io e il M5S non saremo disposti a dare più 20 miliardi di euro di contributi all’Unione europea», scrive su Facebook Luigi Di Maio allineandosi a Matteo Salvini. La scadenza a cui il vicepremier grillino si riferisce è la riunione che questa mattina a Bruxelles vedrà gli sherpa di dodici paesi scervellarsi alla ricerca di una soluzione definitiva agli sbarchi dei migranti, cosa che metterebbe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.