closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Analogie Londra-Stoccolma: la ministra Anna Lindh assassinata nel 2003

Svezia. C’era il referendum sull’euro: vinsero i No

 Anna Lindh, la ministra degli esteri tedesca assassinata nel 2003

Anna Lindh, la ministra degli esteri tedesca assassinata nel 2003

L’assassinio a Londra della deputata laburista Jo Cox ha alcune analogie con un episodio che nel 2003 mise sotto shock la politica svedese. L’11 settembre di quell’anno la Svezia precipitò nel panico per l’assassinio di Anna Lindh, 46 anni, ministro degli esteri dal 1998, indicata come leader emergente del Partito socialdemocratico, probabile candidata premier nelle elezioni politiche, battagliera fautrice dell’ingresso della Svezia nel sistema della moneta unica. Stoccolma visse la medesima atmosfera di smarrimento del 1986, quando il 28 febbraio il primo ministro Olof Palme venne ucciso nel centro della capitale mentre usciva con la moglie da un cinema (gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.