closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Anaïs Nin nel mare delle menzogne, un diario come esplorazione di sentimenti e sessualità

Graphic Novel. «Anaïs Nin – Nel mare delle menzogne», L'Ippocampo

«Ogni uomo che ha letto i miei testi ha tentato di cambiare il mio modo di scrivere. Non mi interessa scrivere come un uomo. Devo tuffarmi dove non si tocca, per trovare le parole...nel mare delle menzogne». Certo Anaïs Nin non le mandava a dire come dimostra tutta la sua vita di artista e scrittrice. E, del resto, solo chi pensa che «la vita da sola non può bastare all'immaginazione» ha la forza di attraversare anni di impegno e turbolenza, come quelli nella Parigi degli anni 30 del secolo scorso, e naturalmente di passione, come quella scoppiata tra la Nin...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.