closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Amman si piega a Riyadh e ritira l’ambasciatore dall’Iran

Medio Oriente. Dopo l'aiuto da 2,5 miliardi di dollari ricevuto dai sauditi, Re Abdallah va allo scontro con Tehran e mette fine alla sua linea prudente

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman con re Abdallah di Giordania

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman con re Abdallah di Giordania

Il principe Mohammed bin Salman con i suoi miliardi non può garantirsi vittorie ai ‎Mondiali in Russia ma senza dubbio può comprare la politica estera degli altri paesi ‎arabi. Hanno avuto un riflesso immediato i 2,5 miliardi di dollari che, lo scorso 10 ‎giugno, assieme ad Emirati e Kuwait, l'Arabia saudita ha messo disposizione della ‎Giordania attraversata nei giorni scorsi da proteste e manifestazioni contro il Fmi e ‎la politica economica dell'ex premier Hani al Malqi. Ieri la Giordania ha annunciato ‎di aver ‎«trasferito», ossia richiamato in patria, il suo ambasciatore in Iran, Abdullah ‎Abu Rumman. La notizia, non a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.