closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

America latina, un continente tra alluvioni e siccità

Cambio climatico. Oltre 83.000 persone evacuate a causa delle inondazioni

Contadini indigeni manifestano alla Cop21

Contadini indigeni manifestano alla Cop21

Secondo un'inchiesta del Pew Center, pubblicata in occasione della Cop21 di Parigi, l'America latina è il continente che più si preoccupa per le conseguenze del cambiamento climatico. Su 45.000 persone intervistate in 40 paesi, solo il 25% considera il riscaldamento globale un problema molto serio (il 45% negli Usa e il 18% in Cina, i due paesi maggiormente responsabili per l'emissione di Co2). Nel Latinoamerica, invece, la coscienza dei rischi ambientali è molto alta, anche se variamente modulata nei singoli paesi: al primo posto, il Brasile (86%, la cifra più alta di tutti i 40 paesi), seguono il Cile (77%),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi