closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Amburgo: «Welcome to hell», cariche e scontri pre G20

Aspettando il vertice. Almeno 25mila i partecipanti: non solo anarchici ma giovani da tutta Europa. La marcia era autorizzata, attaccata con idranti. Oggi giornata di disobbedienza civile. Un gruppo di attivisti bolognesi dei centri sociali Tpo e Làbas è stato fermato e verrà espulso

È stata una lunga nottata, quella appena trascorsa da Amburgo, nel quartiere di Sankt Pauli. Una notte di scontri per le strade, dopo che la polizia tedesca ha attaccato a freddo la manifestazione di «Welcome to Hell», coalizione principalmente composta da gruppi autonomi e anarchici. LA TENSIONE è esplosa intorno alle 20 di ieri sera quando il corteo, peraltro autorizzato, ha iniziato a muoversi dal Fishmarkt lungo l’Elba. Superiore alle previsioni il numero dei partecipanti: non solo perché i circostanti quartieri vantano una lunga tradizione di lotte contro la speculazione immobiliare e la «gentrificazione», a partire dalle occupazioni di case...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.