closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ambientalisti e energia pulita affossano per sempre il Keystone XL

Stati Uniti. L’oleodotto da 9 miliardi di dollari è stato ufficialmente cancellato mercoledì (dopo anni di lotte)

Lavori per l’oleodotto Keystone

Lavori per l’oleodotto Keystone

Il progetto Keystone XL, l'oleodotto da 9 miliardi di dollari, diventato un punto critico nelle relazioni tra Stati Uniti e Canada, è stato ufficialmente cancellato mercoledì. Dopo anni di lotte, manifestazioni, arresti, conferenze stampa e un braccio di ferro continuo con i diversi inquilini della Casa Bianca, la vicenda si chiude segnando il punto a favore dei difensori dell'ambiente e di un concetto di futuro e progresso che non include le trivellazioni. L'oleodotto Keystone XL era stato proposto nel 2008 per portare petrolio dalle sabbie bituminose del Canada occidentale alle raffinerie statunitensi, trasportando 830.000 barili al giorno dall'Alberta al Nebraska,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.