closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Ambientalisti contro Cingolani: «Siamo alla finzione ecologica»

Ambiente. Le trivelle non si fermano

Il ministro per la Transizione ecologica Cingolani

Il ministro per la Transizione ecologica Cingolani

C’è l'ok a nuove trivelle e gli ambientalisti insorgono: denunciano rischi di inquinamento, e soprattutto una scelta politica sbagliata, in un momento in cui bisogna decarbonizzare l'economia. Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha firmato la Valutazione di impatto ambientale (Via) positiva per undici nuovi pozzi per idrocarburi, di cui uno esplorativo. Le perforazioni sono autorizzate nel mare Adriatico, tra Veneto e Abruzzo, nel canale di Sicilia e, a terra, in Emilia Romagna, nelle province di Modena e di Bologna. A chiedere le autorizzazioni sono le società Eni, Po Valley Operations Pty Ldt e Siam Srl. Sotto il fuoco...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.