closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Amazon non venderà il riconoscimento facciale alla Polizia. Per ora

Tecnologia. L'annuncio è arrivato proprio all’ultima curva. Perché il primo giugno scadeva la data di un’altra moratoria, che era stata decisa nelle drammatiche settimane che seguirono l’assassinio di George Floyd

Amazon

Amazon

Ce l’hanno fatta proprio sul filo di lana, all’ultimo. E sarà pure una piccola cosa, nient’altro che un primo gradino ma conta tanto. Conta molto per tutti, perché davanti avevano una delle controparti più potenti. Anzi la più potente: Amazon. La più ricca, con quel Jeff Bezos che ha visto crescere la propria “disponibilità” a 160 miliardi di dollari. Sessantasette dei quali solo nell’ultimo anno, quello della pandemia. Eppure Amazon è stata sconfitta. Per prima, ne ha dato notizia la Reuters, annunciandola con il solito avvertimento, “breaking news”, che sta ad indicare un fatto rilevante: il gruppo ha deciso di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi