closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Altro che cronaca nera

«Non si può sparare nel mucchio. Ditemi chi sono i corrotti nel Pd e io li caccio», ha più o meno detto ieri Matteo Renzi prendendo di petto il ginepraio romano. È un classico esempio di argomentazione giusta adoperata per fini sbagliati. In questo caso camuffare un sistema coeso e omogeneo sotto la maschera di faccenda di mariuoli e mele marce. Le butti via dal cesto e il gioco è fatto. Il gioco di prestigio è facilitato dalla presenza sulla scena, in questa seconda tranche dell'inchiesta Mafia capitale per la verità solo sullo sfondo, di Massimo Carminati. Che il Nero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.