closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Altri migranti portati al confine dalle forze di sicurezza di Minsk

La crisi. Spinti verso la dogana di Bruzgah, una valico di frontiera sul lato bielorusso, dove i primi ad arrivare hanno trovato ad attenderli sul versante polacco l’esercito con numerosi mezzi blindati

La bara con il giovane siriano trovato morto vicino a Sokolka, in Polonia

La bara con il giovane siriano trovato morto vicino a Sokolka, in Polonia

È una scena già vista ma non per questo meno drammatica. Ieri un colonna formata da centinaia di migranti è stata scortata dalle forze speciali bielorusse al confine con la Polonia. Questa volta Minsk ha scelto di deviare la carovana di disperati verso la dogana di Bruzgah, una valico di frontiera sul lato bielorusso, dove i primi ad arrivare hanno trovato ad attenderli sul versante polacco l’esercito con numerosi mezzi blindati. È solo l’anticipo di quello che accadrà nei prossimi giorni. Dopo la recinzione con filo spinato, Varsavia ha deciso di fortificare ulteriormente il confine con la costruzione di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.