closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lavoro

«Almaviva a Roma è aperta, illegittimi i trasferimenti a Catania»

Tribunale del Lavoro. I giudici: l'appalto Gse è attivo e sotto organico. Cgil: il nuovo governo riapra l’intera vertenza

Una protesta dei lavoratori Almaviva

Una protesta dei lavoratori Almaviva

Almaviva a Roma è aperta ed è perfino sotto organico. Questa la motivazione principale con cui il collegio d’appello del tribunale di Roma ha accolto il reclamo di 144 lavoratori reintegrati lo scorso 16 novembre ma subito trasferiti dall’azienda a Catania. Per i tre giudici i lavoratori sono stati licenziati illegittimamente «per il rifiuto di accettare riduzioni retributive» - il taglio del salario accettato invece dai colleghi di Napoli che portò al licenziamento di tutti i 1.666 operatori del call center di Roma - e per l’articolo 36 della Costituzione coi loro «salari prossimi alla soglia di povertà» - tra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.