closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Alleanze addio, Renzi rottama Sel

Democrack. Il premier archivia il centrosinistra anche nelle future regionali: «Vinceremo anche senza di loro, non stiamo con chi ci insulta». I conti del paese? «Ottimismo, non cediamo al coro dei rassegnati». Il Pd sarà autosufficiente anche nelle città, il segretario non accetta obiezioni. E per prendersela con Vendola, gli attribuisce le parole di Grillo

Il presidente del consiglio Matteo Renzi

Il presidente del consiglio Matteo Renzi

Il centrosinistra è morto, archiviato, rottamato. Che in queste ore, mentre infuria la battaglia ostruzionistica al senato, fra Pd e Sel tirasse un’ariaccia era evidente a tutti. Eppure i segretari regionali del partitone - dall’Emilia alla Puglia - non facevano altro che rassicurare gli inquieti colleghi vendoliani: le riforme, spiegavano, niente hanno a che vedere con le buche delle città o con i piani di rientro della sanità. E invece no. Renzi, a conclusione di una direzione in cui pure aveva aperto a dei cambiamenti sulla legge elettorale - tema sul quale Sel è sensibile - ha impartito l’estrema unzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.