closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Alleanza alla cubana contro la tempesta perfetta delle destre

Venezuela. Caracas lancia un'unione civico-militare che protegga il pacchetto di riforme economiche dagli attacchi degli Stati uniti, degli alleati Usa nella regione e delle opposizioni interne

Il presidente venezuelano Maduro con un sostenitore

Il presidente venezuelano Maduro con un sostenitore

Come previsto, il pacchetto di misure varato lunedì dal presidente Nicolás Maduro per favorire «il nuovo ordine economico» in Venezuela – riforma monetaria ancorata alla criptomoneta Petro, controllo dei prezzi di beni necessari alle famiglie, aumento del salario minimo, flessibilizzazione del cambio e aumento del prezzo della benzina – è stato rifiutato dall’opposizione interna che ha indetto uno sciopero generale ed è apertamente osteggiato dai vicini. Il Brasile del presidente golpista Temer ha inviato truppe alla frontiera con il Venezuela e la Colombia del neoeletto presidente di destra Iván Duque che ha rafforzato le relazioni con gli Usa e attende...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.