closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Alle municipali tunisine debutta l’autonomia decisionale

Rinviate quattro volte. Le elezioni locali di oggi sono anche un test per i due principali partiti in vista delle legislative del 2019. Doppia incognita, le liste indipendenti e l'astensione

Liste elettorali affisse in una strada di Tunisi

Liste elettorali affisse in una strada di Tunisi

Più di 8 milioni di tunisini oggi andranno a votare per eleggere circa 7mila consiglieri in 350 comuni. Rinviate per 4 volte, le elezioni municipali rappresentano una delle conquiste della «rivoluzione dei gelsomini» perché concederanno, per la prima volta, in base alla Costituzione del 2014, l’autonomia decisionale che le amministrazioni locali invocano per provare a ridurre il divario economico e sociale tra le diverse aree del paese. In vista delle elezioni presidenziali e parlamentari del 2019, il voto municipale è anche un test sul reale consenso di cui godono le due principali formazioni politiche, il partito liberale e laico Nidaa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.