closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Allarme vaccini, BioNTech chiede aiuto

Covid-19. L'ostacolo principale per aumentare la capacità produttiva di vaccini si chiama «brevetto», che dà al aziende come BioNTech il monopolio sulla produzione

Secondo i due fondatori della società farmaceutica tedesca BioNTech, la disponibilità di vaccini anti-Covid-19 non sarà sufficiente se non ne verranno presto approvati altri. Özlem Türeci e Ugur Sahin, la coppia di imprenditori che insieme all’altra casa farmaceutica Pfizer sta producendo il primo vaccino approvato in occidente contro il Covid, lo ha dichiarato al settimanale tedesco Der Spiegel. «C’è scarsità di vaccini – hanno detto gli imprenditori – perché non ce ne sono altri approvati e dobbiamo riempire i buchi con il nostro». GLI IMPRENDITORI PUNTANO il dito contro il negoziato condotto dall’Ue, che in novembre a condotto alla prenotazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi