closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Alla Triennale i migranti a rischio cosmesi

"La terra inquieta" curata da Massimiliano Gioni e la personale di Christopher Williams. Sulla Siria come sui campi profughi, la mostra di Gioni sembra alimentare la mentalità che vorrebbe denunciare. A contrasto, la personale di Williams favorisce l’esercizio critico della vista a fronte del compulsivo consumo di immagini

Da «Static», 2009, di Steve McQueen

Da «Static», 2009, di Steve McQueen

Nell’ultima sala de La Terra Inquieta, la mostra curata da Massimiliano Gioni alla Triennale, è visibile Static (2009) di Steve McQueen. Il film riprende la Statua della Libertà al centro della baia di Manhattan. È ingegnoso proiettarlo al termine di un percorso espositivo che evoca i problemi della migrazione e della sconcertante realtà dei profughi. Considerato in seno a La Terra Inquieta, Static invita a riflettere che, dopo il 9/11, gli Usa smettono di fungere da luogo di espatrio e accoglienza. Si incrinano gli ideali liberisti di imprenditorialità e autoaffermazione, libero scambio e profitto, trasferimento e riconversione di energie umane...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.