closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Alla ricerca della parola che rende tollerabile la vita

Esistenze oltrefrontiera. «In che lingua sogno?»: un memoir, da Einaudi, il cui intento è mostrare come la mente del poliglotta selezioni intuitivamente l’orizzonte aperto da ogni idioma

Aneta Grzeszykowska, «Selfie 18», 2014

Aneta Grzeszykowska, «Selfie 18», 2014

Se volessimo prestar credito al proverbio ceco «Si hanno tante vite quante sono le lingue che si conoscono», Elena Lappin potrebbe attribuirsi almeno cinque o sei esistenze diverse. Russo, ceco, tedesco, francese, ebraico e inglese sono infatti – in ordine rigorosamente cronologico – gli idiomi che si sono aggiunti nella sua mente nel corso degli anni, componendosi in un’unità in perenne smottamento, rimescolata dai tanti spostamenti subiti da bambina o intrapresi in età adulta. Alla luce di questa complessità potrebbe apparire più che giustificato l’interrogativo che dà il titolo al suo memoir scritto in inglese, In che lingua sogno?, ora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.