closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Alla «pacificazione» i francesi rispondono con nuove proteste

Nouvelle vague. Il governo ha già fatto un passo indietro sull’articolo 24 della nuova legge, che mira a punire con un massimo di 1 anno di carcere e 45mila euro di multa chi diffonde immagini di poliziotti in azione violenta

Manifestazione a Parigi.

Manifestazione a Parigi.

Nuovo sabato di manifestazioni nelle città francesi contro la legge di «sicurezza globale» e per «i diritti sociali e le libertà», organizzate dalla Cgt, assieme ad altre formazioni sindacali di categoria. Una novantina di manifestazioni nel paese, con una partecipazione molto inferiore alla scorsa settimana. Il principale corteo è stato a Parigi. Tra gli slogan più sentiti, «tutti detestano la polizia», «anti anti capitalismo». Lungo la rue Gambetta, verso République, ci sono stati alcuni incidenti fino a sera, a causa della presenza di alcuni elementi violenti, qualche auto bruciata, atti di vandalismo sull’arredo urbano, vetrine distrutte, risposta dei poliziotti con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.