closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Alla fine la Germania arriva sempre

Traversa Europa. I tedeschi se la vedranno questa sera con la Francia, squadra super favorita, chissà se anche per Euro 2021 riusciranno a confermare la loro storica affidabilità

Ovvio, c’è chi lo dice anche stavolta, come accade dalla notte mondiale in Svizzera, il 4 luglio 1954, quando la Germania Ovest batté l’imbattibile Ungheria. Da allora lo chiamano «Il Miracolo di Berna» ed è anche il titolo di un gradevole film girato per raccontare questa storia. È uscito diciotto anni fa, ma in quest’estate di pallone può valere la pena rivederlo. In quella partita nacque l’idea che la Germania sarebbe ripartita, anche dopo gli orrori della guerra, la divisione tra Est e Ovest, repubblica democratica e federale. Ma in quella notte accadde pure qualcosa di diverso, decisamente meno «wagneriano»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.