closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Alla Festa dell’Unità il Pd riparte dall’accoglienza

Bologna. I migranti al centro della manifestazione. Svolta rispetto alla linea muscolare di Minniti, che però chiuderà la kermesse il 10 settembre

L'ex ministro dell'interno Marco Minniti

L'ex ministro dell'interno Marco Minniti

Una mostra fotografica sui migranti che attraversano il mare sui barconi, una raccolta firme per rilanciare la campagna sullo ius soli, iniziative per supportare economicamente il Comune di Riace e i suoi progetti di accoglienza messi in pericolo dal governo, e la sala centrale dibattiti intitolata alle «vittime del Mediterraneo». Visto che in politica i simboli contano, per il Pd di Bologna si tratta di una scelta importante, in decisa controtendenza rispetto alla campagna elettorale del 4 marzo e ai suoi continui richiami alla svolta muscolare di Minniti. Complice la vittoria a livello nazionale di Lega e M5S, i dem...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.