closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Alla Fca di Pomigliano il voto premia la Fiom

Elezioni. Dopo quattro anni di esclusione dalla fabbrica

Dal 2010 al 2014 sono stati tenuti fuori dallo stabilimento Fca Giambattista Vico di Pomigliano d’Arco, ieri alle elezioni per i Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza la Fiom è arrivata quarta con 676 voti portando a casa due posizioni. Prevale la Fim con 1.285 preferenze, quindi la Uilm (1.165 voti) e il Fismic (1.159 voti). Ultima è arrivata l’Ugl con 201 voti. «Nonostante quattro anni di esclusione dal lavoro dei nostri iscritti, otteniamo un risultato significativo che ci permetterà di tutelare la salute dei lavoratori» è il commento di Michele De Palma, responsabile automotive per la Fiom, e del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi