closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Alfredo Bini, l’inganno smascherato nelle immagini di bellezza

Eventi. Fino al 5 giugno una mostra fotografica, a cura di Gigliola Foschi all’Auditorium San Fedele di Milano

Fotografie che si nutrono di suoni e di immagini in movimento, come la terra dell’ossigeno e dell’acqua. È in questa coltura fertile e interdisciplinare che Alfredo Bini ha concentrato la sua ricerca, in un doppio binario fotografico e documentario dal titolo Land Grabbing or Land to Investors?, sul dramma silenzioso del «land grabbing» ovvero sugli accordi internazionali che regolano l’affitto di terreni sterminati da parte di gruppi finanziari, agenzie governative e multinazionali pronte ad arricchirsi ai danni dei coltivatori locali. Una sorta dunque di neo-colonialismo, privo di scrupoli umani e ambientali, che verrà indagato all'interno dell'oasi di «dissenso» del padiglione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.