closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Alfonso Gatto critico cinematografico

Il libro. «Lo spettacolo asservito» di Pasquale Iaccio, Edizioni scientifiche italiane

Sullo sfondo della rievocazione dei rapporti tra il fascismo e lo spettacolo teatrale e cinematografico del ventennio - alla quale lo studioso ha dedicato nel corso degli anni numerose indagini, di cui si ripropongono nel libro alcuni aspetti significativi come il declino del cinema regionale, tipico della stagione del muto, affossato dal centralismo del regime e dalla sua campagna contro il dialetto; l’unificazione della censura cinematografica con quella teatrale; le conseguenze soprattutto nel cinema della normalizzazione totalitaria degli anni Trenta – spicca l’ampio saggio dedicato alla rubrica cinematografica di Alfonso Gatto, apparsa su «Il Bargello», il settimanale della Federazione fascista...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi