closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Alexander Hawkins, il gusto eclettico del folletto del jazz

Note sparse. Si intitola «Togetherness Music» il nuovo lavoro del pianista e compositore britannico

Alexander Hawkins

Alexander Hawkins

Lo si è conosciuto e amato come un folletto del pianoforte. In solo, sfoggiando prelibatezze avantgarde e sontuosità post-romantiche. Poi in tante combinazioni, dal duo in su, nei festival tipo Ai confini tra Sardegna e jazz. Comunicativo, eclettico ma con gusto sicuro. Mancava la sua definitiva consacrazione, dopo Unit(e) del 2017, come compositore e leader in un’impresa di musica d’assieme. Ora c’è. Alexander Hawkins con Togetherness Music (Intakt Records) si muove lungo il confine sempre instabile, ormai sfumato, forse cancellato, tra jazz di punta e scrittura «dotta». La scrittura è magari istantanea, gli spazi per l’improvvisazione ci sono. Ma la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi