closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Alex Bodea, un graphic novel per un lento guardare

Fumetti. «The fact finder», edito da BeccoGiallo, è un romanzo a fumetti, una mostra, un blog, un profilo social

Una tavola da «The fact finder» di Alex Bodea

Una tavola da «The fact finder» di Alex Bodea

The fact finder (BeccoGiallo), la prima opera narrativa di Alex Bodea, racconta di uno strano fenomeno ottico, gli Intrux, pennellate di nero che occultano piccole porzioni di realtà. Non si sa fin dove arriverà, per quanto continuerà, da cosa è causato. Il dato certo è che c’è un uomo capace di vedere al di là della coltre, Mr Hesus, il protagonista: ha scoperto questa sua abilità tramite un esercizio medico che, per combattere la vertigine, lo invita a concentrarsi su un dettaglio mettendo le mani a cannocchiale. Così, d’improvviso, Hesus scopre di contare qualcosa. Non se lo aspettava: è un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi