closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Alessandra Carnaroli, l’arte di setacciare la vita

POESIA. «50 tentati suicidi più 50 oggetti contundenti», l'ultima silloge della poeta marchigiana edita da Einaudi

Alessandra Carnaroli

Alessandra Carnaroli

Si intitola 50 tentati suicidi più 50 oggetti contundenti (Einaudi, pp. 120, euro 11) ed è l’ultima raccolta poetica di Alessandra Carnaroli che conferma il carattere delle precedenti sillogi – in particolare una certa inclinazione a raccontare il mondo e la vita, com’era stato già notato, nella loro nudità e «senza piangersi addosso». La poesia di Carnaroli non vuole essere poetica nell’accezione più immediata, è l’opposto del lirismo e vuole raccontare ciò che vede e che vive attraverso il disincanto, o addirittura attraverso la dissacrazione, senza concessioni né all’abbellimento né anche solo all’accondiscendenza. Ed è infatti una poesia nella quale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.