closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Al via le firme, no al pareggio di bilancio dalla Carta

L'iniziativa. A Roma in piazza del Pantheon il primo lancio della raccolta di firme per l’abrogazione in Costituzione del pareggio di bilancio.

La sinistra «dei diritti e del lavoro» si è data appuntamento mercoledì 15 ottobre nel pomeriggio a Roma in piazza del Pantheon per il primo lancio della raccolta di firme per l’abrogazione in Costituzione del pareggio di bilancio. «Una norma demenziale» secondo Nichi Vendola. Per Stefano Fassina, ex viceministro e parlamentare del Pd, «noi chiediamo di prendere atto della realtà, sono due anni consecutivi che violiamo il pareggio. La Costituzione è stata modificata sotto una spinta emergenziale per l’inserimento di un impianto ideologico». E se l’Europa dovesse bocciarci «l’Italia dovrebbe andare avanti lo stesso. La Commissione europea e chi la sostiene...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.