closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Al via la sperimentazione del «taser» per le forze dell’ordine

Parte l’offensiva leghista sulla «sicurezza». In attesa del provvedimento sulla «legittima difesa» (obiettivo, portarlo in parlamento prima della pausa estiva), è stato firmato ieri il decreto che dà il via libera alla sperimentazione del taser, la pistola elettrica, in undici città. Si comincia da Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi. La sperimentazione sarà affidata alla polizia, ai carabinieri e alla Guardia di finanza. Per il momento saranno acquistati trenta dispositivi. Si tratta si «un importante deterrente - secondo Matteo Salvini - il taser è un’arma di dissuasione non letale e soprattutto può ridurre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.