closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Al via la commissione sul Covid. Bolsonaro ironizza ma la teme

Brasile. Nonostante tutti i tentativi per ostacolarla, sarà presieduta da un suo oppositore dichiarato

È partita con grandi aspettative, martedì scorso, la Commissione parlamentare d'inchiesta sulla gestione governativa della pandemia. E anche con giustificati timori da parte di Bolsonaro, il quale, pur nascondendosi dietro le solite battute - «sarà un carnevale fuori stagione?», ha ironizzato - starà facendo i conti con il ricordo della Cpi sulle denunce di corruzione contro l'ex presidente Fernando Collor, terminata con la sua destituzione. E SE IL PRESIDENTE ha già tentato di ostacolare - e si può star certi che continuerà a farlo - i lavori della Cpi, la prima mossa, quella di porre come relatore dell'indagine uno dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi