closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Al Parco dei Principi il Black Lives Matter del calcio europeo

Sport. Giocatori in ginocchio per la ripetizione della partita di Champions tra Paris Saint Germain e Basakasehir

I La partita è ricominciata ieri sera, con i calciatori inginocchiati, come il giocatore di football americano Colin Kaepernick, che s'inventò qualche anno fa questa forma di protesta silenziosa contro le violenze della polizia sugli afroamericani. Ma di Paris Saint Germain-Basaksehir, ultimo turno del girone eliminatorio di Champions League, si parlerà a lungo. Un caso che farà giurisprudenza, forse muovendo qualche coscienza tra i dirigenti del pallone italiano. LA SCELTA dei 22 calciatori, due sere fa, di lasciare il terreno di gioco del Parco dei Principi, in protesta per l’offesa razzista rivolta dal giudice di linea rumeno Sebastian Coltescu ai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.