closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Al McKay, «L’eredità Earth Wind & Fire, sound senza tempo»

Intervista. Il musicista americano e la sua all star tributo alla band chicagoana di scena il 17 ottobre a Firenze al Festival Musica dei Popoli

Al McKay

Al McKay

Il filo conduttore della quarantunesima edizione de la Musica dei Popoli, festival dedicato alla world music, sono le «destinazioni sonore». Definizione che serve di fatto a «tenere» generi molto distanti tra loro, dall’etno della maliana Fatoumata Diawara - che ha aperto la manifestazione il 24 settembre - al soul della Earth Wind & Fire Experience di Al Mckay di scena il prossimo 17 ottobre all’ObiHall di Firenze. Ovvero una delle due incarnazioni della band che seppe nei settanta trasformare la black music e tutti i suoi elementi principali - soul, r&b, blues, jazz e per un breve periodo anche la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi