closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Al mare e in montagna, l’architettura della vacanza

Urbanistica. Dal villaggio Eni alle colonie di Marina di Massa targate Olivetti, interi villaggi oggi a rischio di conservazione

Colonia Marina di Massa

Colonia Marina di Massa

Adriano Olivetti e Enrico Mattei erano diversi ma entrambi «usarono» l’architettura per raggiungere i loro scopi. Il primo, nativo di Ivrea da padre ebreo e madre valdese ha coinvolto i migliori architetti italiani a realizzare il progetto politico di comunità, dalle case operaie agli asili. Mattei, industriale controverso, è legato alla corsa al petrolio per ritagliare un ruolo da protagonista all’Italia nel dopoguerra. La vacanza è il tema che li accomuna. Entrambi sono fautori della villeggiatura per tutti, operai e dirigenti, al mare e in montagna. Nel 1954 Annibale Fiocchi con Ottavio Cascio realizzò la colonia a Marina di Massa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.