closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Ai deputati europei: votate Sì alle sanzioni all’Ungheria

Movimenti populisti e nazionalisti stanno attaccando i diritti umani non solo in Ungheria, ma in tutto il mondo: in Italia, Polonia, Stati Uniti e altrove. Queste forze invitano i loro sostenitori a chiudersi verso l’interno e a respingere tutto ciò che proviene dall’esterno, sia ciò un’idea o un migrante su una barca. Dobbiamo superare questa visione ristretta e difendere gli interessi di tutti. Perché le sfide presenti e future, dai cambiamenti climatici alle migrazioni, hanno respiro internazionale e sono intrinsecamente interconnesse. I singoli governi non possono affrontarle da soli e non dovrebbero agire unilateralmente. Dico questo come qualcuno che ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.